Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

giovedì 29 giugno 2017

ALDARIA - Land of Light

Pride & Joy Music
Concept album ambizioso per in norvegesi Aldaria, una fantasy opera che vuole esaltare il power metal dei nostri; un power che viene dalle fredde terre del nord ma che dona calore grazie ad un uso sapiente delle melodie e della conoscenza della materia pesante in ambito power metal. Dopo l’introduzione più classica che non si può “Excitare ad lucem” ecco arrivare “Another life” brano poderoso ,retto da solide chitarre e con un coro che più power non si può, una cavalcata che richiama certe atmosfere alla Helloween; ”Guardians of light” è un mid tempo a trazione heavy con chitarre che graffiano e un cantato che colpisce con vocals ispirate e cori.

”Sands of time” e “Trail of tears” sono due ballad che cercano di mettere in evidenza la parte drammatica del concept, accentuando anche quella parte malinconica e ricca di pathos che il power ha nel suo codice, molto ben fatte, melodie sinfoniche e partecipazione molto sentita, davvero ottime; ”Test of time” è la classica speed metal song che ti spinge a cantare col pugno al cielo; ”Where reality ends” è epicità pura con melodie a profusione, power sinfonico, cori, chitarre scintillanti e growl?? Si avete sentito bene; qui c’è pure quello bilanciato alla formula esplosiva del brano; a concludere la lunga e ricca di pathos e tecnica “land of light” titletrack lunga quasi 12 minuti ma che non stanca, per i cambi di tempo e atmosfere, ciliegina sulla torta a partecipare a questo lavoro collabora la serie a del metal più classico, con nomi come: Fabio Lione, Todd Michael Hall, Rick Altzi, Roland Grapow, Uli Kusch e altri ancora. Qui gli amanti del genere potranno trovare pane per i loro denti e orecchie, tanta melodia, tanta passione ma senza scadere nella zuccherosità eccessiva, perché il power ha bisogno di gruppi così, bravi Aldaria. 

Voto: 8/10  

Matteo ”Thrasher80” Mapelli