Mazzarella Press Office

EMP 1

sabato 20 aprile 2013

MASTERCASTLE - On Fire

Lion Music

In cinque anni di attività, i liguri Mastercastle hanno bruciato le tappe, sfornando sempre dischi di notevole qualità e spessore artistico, sia da un punto di vista squisitamente tecnico, che prettamente compositivo, grazie all'estro ed al talento di Pier Gonella, una splendida realtà europea della chitarra. On Fire è il quarto disco targato Mastercastle e giunge sul mercato discografico a distanza di due anni dall'ottimo Dangerous Diamonds, l'album che  ha consacrato definitivamente la loro maturità artistica. A differenza dei tre lavori precedenti, On Fire ha in dote una succulenta novità. In formazione infatti c'è il noto batterista John Macaluso, noto per le sue tanti collaborazioni, tra le quali spicca quella con Malmsteen. La presenza di un nuovo drummer incide notevolmente non solo sulla qualità dei singoli componimenti, ma anche sullo stile dei brani, che risultano molto più versatili ed incili ad uno stile neoclassico, senza però prendere le distanza da quel power che ha segnato il primo percorso dei Mastercastle. On Fire è un disco più rock, ma anche più orecchiabile e facile nella presa, che non rinuncia mai ai tecnicismi, risultando accessibile, sfruttando in modo positivo la propria complessità di fondo. Gli arrangiamenti sono ben strutturati ed articolati in modo ottimale, ma è nei ritornelli, oltre che nei fraseggi, il segreto della buona riuscita del disco, che parte con Silver Eyes, un pezzo d'impatto e particolarmente incisivo, che rende ampiamente l'idea di quelli che sono i contenuti del disco, Chains piace per il la sua essere incisivo con dolcezza, rimarcando il forte talento di Gonella alla chitarra, mentre Platinum si dimostra il pezzo di maggiore livello dell'album ponendosi sugli allori grazie alla presenza in veste di guest di Roberto Tiranti che duetta abilmente con la bravissima Giorgia Gueglio. Quicksilver vede i Mastercastle pigiare forte sull'acceleratore risultando un esercizio di tecnica e potenza, nel quale la batteria duetta elegantemente con il basso, con Gold Violet c'è l'immancabile ballata dove la poesia incontra la musica, differentemente Leaden Roads è un altro brano che mette in risalto il notevole talento di Gonella, abile a spaziare su tonalità differenti, stesso dicasi per Titanium Wings, forse la canzone più rocciosa e graffiante di On Fire, album pregevole, prodotto con professionalità e destinato a proiettare il Mastercastle nell'Olimpo del metal mondiale.

Voto: 9/10

Maurizio Mazzarella

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento. Rock On!