ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

EMP 1

sabato 8 aprile 2017

DIMONRA - Violent Paranoia

Autoprodotto
Un’altra interessante proposta nel panorama musicale Metal italiano, una band che sta per pubblicare un lavoro che merita particolare attenzione. Nel Gennaio 2016 a Milano nascevano i Dimonra, nello stesso anno hanno rilasciato il primo EP+MV, dal titolo “Evil”, a distanza di un solo anno sono pronti ad offrircene uno nuovo, precisamente è in uscita il 14 aprile 2017 e avrà titolo “Violent Paranoia”.Dal loro 1°live nel Giugno 2016 la band composta da Hale (Chitarra), Chance (Batteria), XV (basso, composizione e programmazione) e Memori (Voce/composizione e testi), è stata capace di attirare in modo prepotente lo sguardo del pubblico creando un’atmosfera sul palco davvero particolare. Il loro è un Alternative Metal, soprattutto per la voce ma presenta numerose influenze, il punk-pop e il Visual Kei(impossibile non notarlo, la band pone la stessa attenzione della musica al look e alle Immagini), ma possiede anche sfumature del Western-Eastern Metal. Composta da tre brani fra loro molto differenti questo lavoro è così articolato: 1°brano “Flash Mob”, ha un solo tema , la Libertà, un vero e proprio inno dedito al godimento dell’esistenza, un invito alla ribellione perenne. L’attacco è soffuso e la voce pare esprimere dolcezza, poi però vi è un crescendo scandito dalla performance vocale di Memori che ci porta su, sino a toccare le corde più taglienti dell’Heavy.

Un pezzo allo stesso tempo potente ma malinconico; 2°brano”Sick”, più dark rispetto al precedente con forti connotazioni gothic, esprime negazione, l’incapacità di cambiare la situazione attuale dei due protagonisti che immersi nella metropoli, arrivano a pensare di avere una vera e propria malattia. Uno dei due si arrende nel testo l’altro decide di vivere per tutti e due. Il sound creato attraverso la strumentazione è fantastico, veloce è la performance vocale, attenzione massima al tema del testo. Repentini i cambi di tempo che impreziosiscono il tutto poi tutto d’un tratto si ferma ricreando un’atmosfera quasi romantica poi si riparte alla grande con energia sino alla fine. 3°brano, la Title Track “Violent paranoia”, il più bello secondo me vale l’intero lavoro, il MV ufficiale pubblicato il 23 Marzo 2017 ha come orologio il protagonista di un tempo sfuggente che andrebbe quasi fermato poiché porta con se tutte le cose importanti della vita. Si avverte l’ansia per lo scorrere inesorabile del tempo. Fantastico l’effetto delle parole sussurrate dalla cantante crea un sound misterioso, nel video si da la giusta importanza ad un look davvero curato per la band. Ho l’impressione che questo gruppo piacerà molto, confidiamo in futuro in un lavoro più impegnativo ma le basi appaiono promettenti. Testi super-emozionanti, temi impegnativi. Bravi!. 

Voto: 7/10 

Angelica Grippa