Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

mercoledì 8 maggio 2013

CARVED - Dies Irae

Bakerteam Records

Attivi da poco più di cinque anni e con un demo omonimo alle spalle, i liguri Carved giungono finalmente, grazie al supporto della Bakerteam Records, alla pubblicazione del primo lavoro in studio. Il loro è un genere particolare, identificabile per la maggiore nel death, anche se viene infarcito da partiture a volte melodic, altre più gotiche, che inducono i Carved ad avere un proprio stile, oltre che un'identità precisa. Dies Irae è un disco discreto per quello che riguarda i contenuti, anche se contiene delle sfaccettature da limare dovute alle normali cause che possono essere riscontrate in un normale primo disco in studio di una qualsiasi band, tuttavia nonostante uno stile spesso incile ai tedeschi Crematory ed una costante ricerca verso la melodia vincente, ci sono ancora alcuni angoli da smussare che rendono il disco poco fluido e scorrevole. Il dato di fatto, è comunque che Dies Irae contiene delle potenzialità, che devono essere necessariamente rilevate ed evolute ulteriormente. L'aspetto produttivo non è impeccabile, la ricerca di un sound più pulito ed incisivo, avrebbe giovato notevolmente al disco ed alla stessa band. Esordio positivo, ma bisognerà adesso attendere il seguito per comprendere il reale spessore della band.

Voto: 6,5/10

Maurizio Mazzarella