ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

EMP 1

martedì 1 agosto 2017

EDGUY - Monuments

Nuclear Blast
Dal loro primo e acerbo Savage Poetry ne è passata di acqua sotto i ponti per i tedeschi Edguy, che con questo Monuments raccontano il loro pregevole primo quarto di secolo. Un grande traguardo, per una band che da quando uscì il loro capolavoro Vain Glory Opera, terzo album in carriera, non hanno conosciuto freni, crescendo sempre in popolarità e qualità della proposta. Questo grazie anche al loro costante impegno musicale e anche a tanta fortuna, come quella che attirò l’interesse verso la loro band di personaggi come Hansi Kürsch,cantante dei Blind Guardian e Timo Tolkki ai tempi chitarrista degli Stratovarius, che li aiutarono nella registrazione del loro appena sopra citato terzo lavoro. Mastodontica raccolta, che racchiude tutti i loro classici cavalli di battaglia, più qualche ottimo inedito.

Questa band va amata o odiata senza mezze misure, criticata o no, sentire brani come King Of Fools, uno dei loro maggiori successi, assieme a Vain Glory Opera, oppure alle nuove Ravenblack, Wrestle The Devil, fa sempre un certo effetto. Hanno saputo sapientemente raccogliere tutto ciò e condensarlo in una confezione intrigante, tre cd e un Dvd contenente tanto materiale viivo, come una loro esibizione live e tutti i videoclip fin ora filmati. Stare qui a scrivere sulle loro canzoni non ha molto senso, anche perché si tratta di un mastodontico ma semplice Greatest Hits per i loro 25 anni di carriera. Rimane un ottimo acquisto comunque consigliato a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questa band, che nei sui album qualcosa di buono la si può sicuramente trovare. Per i fan del gruppo invece trattasi di un acquisto quasi obbligatorio, per far si che non manchi nulla, ma proprio nulla della loro consistente discografia. 

Voto: 7/10

Sandro Lo Castro