Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

domenica 23 luglio 2017

CELLAR DARLING - This Is The Sound

Nuclear Blast
I Cellar Darling nascono nel 2016, da alcuni exmembri degli svizzeri Eluveitie. In questa nuovissima band troviamo quindi:Anna Murphy, Ivo Henzi e Merlin Sutter come nucleo centrale. In parte con questo debut This Is The Sound, prendono le distanze dalla loro precedente band. E lo fanno anche abbastanza bene, essendo anche loro dei musicisti navigati e con una certa esperienza ormai alle spalle. Il genere proposto è una sorta di folk mischiato a new wave e rock alternativo. Forse non saranno ancora perfettamente allineati su che strada prendere, però hanno gettato, con questo disco, una solida base su cui costruire forse un roseo futuro. Complice anche un etichetta come la Nuclear Blast che li supporta a dovere. Il primo brano Avalanche è un pochino anomimo, finito non rimane nulla in mente, anche se risulta piacevole all’ascolto. La successiva Black Moon convince invece in pieno.

Ottimi suoni, melodie. Un connubio tra metal e una sorta di cantato quasi pop, alternativo. Mentre Challenge si fa notare per i suoi innesti folk qua e la. Generalmente i brani a parte la prima sono piuttosto piacevoli. Basta sentire The Heremit, con il suo groove davvero d’effetto. Il cantato sempre calmo e tranquillo anche quando sale di tono. I musicisti svolgono con perizia ogni brano, mostrando una notevole preparazione tecnica, che tra l’altro era già conosciuta per via del loro recente passato. Uno dei brani più riusciti dell’intero lavoro è sicuramente Fire, Wind And Earth, traccia sentita e a tratti toccante anche se permeata da ritmi in parte sostenuti. La cosa certa è che questo loro debuto discografico gli farà fare tanta strada, le premesse ci sono tutte anche se non possiamo dire che sia un capolavoro. In tanti si avvicineranno a questa nuova realtà musicale. Ottimo inizio. 

Voto: 6,5/10

Sandro Lo Castro