Mazzarella Press Office

EMP 1

giovedì 15 giugno 2017

WEDNESDAY 13 - Condolences

Nuclear Blast
Aiuto!!chiudete le porte! sta arrivando la ciurma horror del buon Wednesday 13! Esatto, il nostro poliedrico artista oltre che con i suoi mille e passa progetti; tra Bourbon crow, Gunfire 76,i Murderdolls ,in compagnia del sodale Joey Jordison; e eccolo nel ritorno in veste solista; ma cosa ci propone il nostro?, l’evoluzione dell’horror rock venato di metal, punk, glam e con una punticina mansoniana; ottimo per un divertimento di facile presa, senza pippe mentali, ma sano horror pop corn come zio Alice Cooper insegna; si parte con l’intro “Last rites, un introduzione che più horror non si può, tastiere a profusioni, rumori spettrali e ci porta al brano “What the night brings”,un brano cadenzato, però con gusto del ritmo rock/metal, e un ritornello di facile presa, altro brano che merita per il suo tiro metal è “Good riddance”,un brano che sembra preso dall’ultimo Alice Cooper.

”You breathe,i kill”,è un brano potente che sembra ispirato a Marylin Manson, ”Omen amen” ha un chorus che vi si stamperà in testa, mentre “Lonesome road to hell”,sembra rubata al miglior Billy Idol in salsa horror, veloce, con un tiro hard/metal che vi farà battere la testa a tempo, il nostro conosce bene i trucchi per una canzone metal, ma non troppo ,con melodie azzeccate, riff heavy e ritornelli che ti entrano in testa; la titletrack è la più lunga del lotto, un brano che è horror rock puro, e il lentone “Death infinity” chiude la bar.. ehm, il disco con una ballad intrisa di sangue. il nostro non propone novità, non è nella sua politica, non propone nient’altro che sano divertimento a ritmo rock/metal, con humor nero, macabre presenze e melodia; per una sana serata fatta a base di horror di serie b, pop corn, bibita o birra ghiacciata, e una ragazza da abbracciare; questo è il mix giusto per godersi questo disco; e che gli zombie si levino dalle tombe; per pogare ovvio, è tornato Wednesday 13! 

Voto: 7/10  

Matteo ”Thrasher80”Mapelli