Mazzarella Press Office

EMP 1

venerdì 12 maggio 2017

ANGELWINGS - The Edge Of Innocence

Pride & Joy Music
Spesso quando si inizia a leggere le varie bio delle bands, chi scrive cerca di farsi un idea di quello che andrà ad ascoltare e spesso può cadere nel tranello di farsi deviare prima dalla bio che speso rischiano di portare danno anziché info giuste. Questo il caso degli Angelwings. Chi scrive all’inizio, prima di passare all’ascolto dell’album, già si era fatto un idea sbagliata, un idea della solita cover band dei Nightwish passata a fare brani propri scopiazzando le band ben più grandi e blasonate.Idea che ovviamente cambia subito dopo l’inizio di questo The Edge Of Innocence, che ha si influenze provenienti dalla band citata in precedenza, ma è assolutamente personale in tutto e per tutto. Si rimane piacevolmente sorpresi, per la bellezza della proposta presentata. Brani sinfonici, mai banali e mai troppo artefatti. Rispetto a band del genere hanno meno orchestrazioni e contengono un suono più puro e snello.

Risulta anche di facile assimilazione senza tutte quelle pomposità. Siamo sempre in campo prettamente symphonic metal e quindi aspettatevi un certo modo di suonare. Ma occhio che in quest album si può trovare finalmente quel qualcosa in più che ogni tanto la nostra mente ci richiede! Spesso non c’è un perché se un album ci colpisce più di un altro. Lavoro basato molto sul suono delle chitarre, mettendo spesso in secondo piano le keys e tutti gli orpelli sinfonici. Gusto smisurato per la melodia, sognante e mai avara di emozioni. Cantato mai operistico e di ottima fattura. Prova superata per questa giovane band. Tra l’altro è da tenere in considerazione che questo lavoro è il loro debut album!!! Un inizio davvero di classe elevata. Un plauso va a tutti e dieci i brani, che convincono sempre, una miscela raffinata. Un lavoro piuttosto personale e genuino. Non mancherà probabilmente di far storcere il naso ai più intransigenti, ma ripetiamo che vale davvero la pena dare supporto a questi ragazzi davvero in gamba! Non è la solita band symphonic Nightwish oriented…..ma sono semplicemente Angelwngs!!! Da avere nella propria collezione degli ottimi acquisti effettuati! Assicurato….nessun pentimento! 

Voto: 8,5/10

Sandro Lo Castro