ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

EMP 1

Nuovo catalogo Estate - EMP

mercoledì 26 aprile 2017

SINISTER - Syncretism

Massacre
I nostri olandesi preferiti, no , non sto parlando di calciatori famosi o altre amenità, ma del ritorno dei grandi Sinister! La band ha una carriera lunghissima essendo nati nel 1989, e non propongono alchimie sonore ,ma tanto maligno, sporco e violento death metal, marchio di fabbrica dei nostri. In queste nove tracce possiamo trovare tutto ciò che una band death metal deve fare: avere perizia tecnica, scrivere riff malsani che ti si caccino nell’anima e un vocione scartavetrante odio; questo i nostri lo sanno fare molto bene basta partire con l’opener “Neurophobic” che è un assalto fatto di blast beats ,riffing serrati di chitarra e un growl proveniente dall’inferno, altra discesa è il brano “Blood-soaked domain”, perché la cifra stilistica dei nostri non cambia di una virgola fin dalla fondazione, certo qualcuno potrebbe accusarli di immobilismo, ma io preferisco coerenza stilistica a assurdi esperimenti per farsi notare, ma che non portano proprio nella direzione voluta.

Qui i nostri ci portano in un mondo dove sofferenza, malvagità sonora, riff a incastro, batteria che sa dosare assalto sonora a rallentamenti repentini e possenti ad alta qualità sonora in materia estrema. La titletrack è in your face a punto giusto, il saliscendi violento non si ferma perché i nostri sanno dosarlo a piene mani, ;le chitarre sono spaccaossa con melodie malsane e quando si prova l’assolo, è breve e lancinante ;un quadro sonoro che termina con la mazzata “Confession before slaughter” e qui il titolo la dice tutta, perché il “massacro” sonoro non si ferma, un brano aggressivo fatto di puro death metal ,doppia cassa sparata a dovere, growling, riff grattati; la produzione eccelle nel mettere in luce le qualità della band arancione; un disco nero come la pece e rosso come il sangue e la stupenda copertina. Per chi volesse tanta sana violenza messa in musica, e chi già li conosce questo disco fa per voi, a chi invece vorrebbe provarli, consiglio l’esordio e credetemi, non li lascerete più; sicurezza! 

Voto: 8,5/10 

Matteo “Thrasher80” Mapelli