ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

Cadaveria VS Necrodeath

martedì 31 gennaio 2017

FREEDOM CALL - Master Of Light

SPV
I Freedom Call del 2016 non sono cambiati di una virgola,arma chiaramente a doppio taglio per svariate ragioni. Si presentano con questo Master Of Light album di power metal di chiaro stampo tedesco che vede Helloween, Accept, Blind Guardian e Gamma Ray come ispiratori fin dalla loro nascita. Brani veloci e ariosi nelle loro sempre apprezzabili parti di chitarra ,non disdegnando anche mid-tempo con ottimi risultati e come ci hanno abituato d parecchi anni a questa parte. Quando suonano i Freedom Call riesco sempre a trasmettere comunque una certa dose di positivita’ e di allegria, segno che oltre ad essere dei musicisti dotati di grande talento sono anche delle persone positive nella vita.

Piacevoli all’ascolto, anche se spesso risultano troppo ripetitivi nelle loro classiche cavalcate e nei loro goliardici cori. Cradle Of Angels,brano che presenta i nostri con una bella e riuscitissima ballad in stile folk rock che tanto piace ai seguaci del genere appena menzionato,e tra l’altro risulta uno dei pochissimi brani che i differenzia in questa loro ultima fatica. Non sono brutti i Freedom Call,ma purtroppo e’ come se ascoltato un solo dei loro album,si ha l’impressione di averli ascoltati tutti.Non per forza si deve ritenere questa cosa negativa.I puristi del genere troveranno pane per i loro denti,questo e’ assicurato. 

Voto: 6,5/10

Sandro Lo Castro