ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

Cadaveria VS Necrodeath

mercoledì 13 aprile 2016

NINFEA - Intervista alla Band


Siete appena usciti sul mercato discografico con un nuovo album in studio, potete presentarlo ai nostri lettori?

R- Il nostro nuovo album descrive la rabbia che ognuno di noi dovrebbe provare contro il sistema ed il potere economico.A differenza del precedente ADE, ha un suono più duro,diretto e senza fronzoli,arriva subito all'orecchio dell'ascoltatore senza mezze misure.Per noi rappresenta una crescita ulteriore del nostro percorso musicale.

Come è nata la vostra band e quali sono le vostre origini?

R- La band è nata nel 2001,un po per caso...all'inizio sotto il nome di "Glimpse" i testi erano in lingua inglese. Solita routine di singoli e demo registrati in presa diretta,festival,concorsi,contest ecc. ecc...poi nel 2004 le cose sono cambiate.

Come è nato invece il nome della band?

R- Il nome Ninfea è nato nel 2004, perchè cominciammo ad essere influenzati dalla scena indipendente italiana. Ninfea perchè essendo un fiore di palude che nasce negli ambienti malsani,abbiamo collegato il fatto di avere un sound sporco stile anni '90.

Ci sono delle tematiche particolari che trattate nei vostri testi o vi ispirate alla quotidianità in genere? Che peso hanno di conseguenza i testi nella vostra musica?

R- Per quanto riguarda i testi non seguiamo determinate tematiche,ma scriviamo di solito quello che ci passa per la mente,anche se in "Superstite" abbiamo toccato in maniera pesante argomenti sullo stato del pianeta e colpiamo senza mezze misure chi ha provocato tutto questo.

Quali sono gli elementi della vostra musica che possono incuriosire un vostro potenziale ascoltatore e quali sono quindi le qualità principali del vostro nuovo album?

R- Sicuramente gli elementi che caratterizzano la nostra musica sono: semplicità,rabbia e potenza.

Come nasce un vostro pezzo?

R- Di solito un nostro pezzo nasce da un riff di chitarra accattivante.O anche in sala se siamo particolarmente ispirati. Ci lavoriamo per un'ora circa,lo registriamo in maniera veloce con mezzi di fortuna...poi il giorno dopo lo riascoltiamo,se ci colpisce continuiamo a lavorarci sopra,se fa cagare lo cestiniamo!!!

Quale è il brano di questo nuovo disco al quale vi sentite particolarmente legati sia da un punto di vista tecnico che emozionale?

R- Sicuramente "Veleno di Seta",perchè è il singolo che ha aperto le porte a questo nuovo album,grazie anche a videoclip realizzato da Loris Vin.

Quali band hanno influenzato maggiormente il vostro sound?

R- Le band che hanno influenzato il nostro sound sono tante..troppe... se devo fare alcuni nomi: Nirvana,Soundgarden,Alice in Chains,Marlene Kuntz e Verdena.Ma ce ne sono moltissime...

Quali sono le vostre mosse future? Potete anticiparci qualcosa? Come pensate di promuovere il vostro ultimo album, ci sarà un tour con delle date live? 

R-  Per il futuro stiamo organizzando un tour promozionale per tutta Italia. Crediamo che suonare sia la cosa migliore.Lo scopo di una band è quello di esibirsi,per il resto c'è la nostra etichetta.

E’ in programma l’uscita di un album dal vivo o magari di un DVD?

R-Un album o un DVD dal vivo solo quando saremo in vetta a tutte le classifiche del Mondo!!!! Ahahahahahahhaahah!!!!

Come giudicate la scena musicale italiana e quali problematiche riscontrate come band?

R- La scena musicale italiana è molto ricca se consideriamo la parte di nicchia più indipendente. Esistono band davvero molto valide...il resto lo conosciamo un po tutti..purtroppo...

Internet vi ha danneggiato o vi ha dato una mano come band?

R- Internet ha dato una grossa mano a tutti gli artisti. Ti da la possibilità di arrivare al pubblico in maniera facile e diretta..per noi quindi il web è promosso.

Il genere che suonate quanto valorizza il vostro talento di musicisti?

R- Non sappiamo quanto valorizza le nostre capacità artistiche il genere che suoniamo...magari lasciamo giudicare il pubblico!

C’è un musicista con il quale vorreste collaborare un giorno?

R- A noi di solito piace collaborare con tutti gli artisti che incontriamo. Se devo esagerare e fare un grosso nome... Dave Grohl.

Siamo arrivati alla conclusione. Vi va di lasciare un messaggio ai nostri lettori?

R- Certo! ai lettori lasciamo la nostra pagina: www.facebook.com/ninfeafanpage dove possono seguirci in maniera costante. Ringraziamo te per averci dato spazio in questa rivista!!! UN saluto a tutti dai Ninfea.

Maurizio Mazzarella