Mazzarella Press Office

EMP 1

giovedì 3 dicembre 2015

La "Qua Rock", associazione socio culturale no profit, organizza il 13 Dicembre 2015 all'interno del mitico locale dell’EXENZIA Rock Club la prima edizione del Qua Rock Records Festival

La "Qua Rock", associazione socio culturale no profit , organizza il 13 Dicembre 2015 all'interno del mitico locale dell’EXENZIA Rock Club la prima edizione del Qua Rock Records Festival.
Da anni ormai questa associazione si occupa di promuovere e sostenere la scena musicale e culturale underground e non solo. Con all'attivo ben più di 200 eventi in tutta la toscana, l'associazione no profit Qua Rock è anche etichetta discografica a partire dal Settembre 2014 con ben 15 produzioni all'attivo e l'indiscusso primato di essere ad oggi l'etichetta indipendente più in crescita su tutto il panorama nazionale ed i riconoscimenti da parte di critica e del pubblico ne sono la testimonianza più evidente.

Questo il gustosissimo cartellone:

23:15
SPECIAL GUEST - REBELDEVIL: influenze southern rock, assoli di chitarra alla dinamite, melodie aggressive e canzoni ad alto tasso alcolico, originariamente formati da Dario 'Kappa' Cappanera, chitarrista della leggendaria Strana Officina, con l'amico di vecchia data GL Perotti, frontman degli inossidabili thrashers extrema ad impugnare il mic, Demonoid Lera alla batteria, ex drummer di Tasters ed Exilia e Ale Paolucci al basso, ex bassista della cult-HC band Raw Power. Suonaranno i brani dei loro due album "Against You" e “The Older The Bull, The Harder The Horn” in un infuocato set!

22:15
PULSE-R: tornano i Pulse-R con la prima release ufficiale per il loro attesissimo terzo lavoro “Across The Sky. Un lavoro articolato ricco di sfumature e tanta musica. Una band che porta con sé radici e background diversi tra di loro, ma mai incompatibili ed allora si possono ascoltare accostamenti tra il metal più sperimentale, le melodie accattivanti del pop ed un gusto mai banale per le sorprese sonore.

21:30
NO ONE CARES: band che acquista solidità concerto dopo concerto, un’autentica corsa metal senza freni, energia allo stato puro! Per l’occasione presentano in anteprima alcuni nuovi ed esplosivi brani, nati appena dopo l’uscita del granitico e apprezzatissimo debut album “Dirty”di inizio anno.

20:45
KILLER JUMP: band capitanata dall’inossidabile e grandissimo batterista Ross Lukather. Una nuova e solidissima band che propone un heavy massiccio e al tempo stesso raffinato e tecnico. Ulteriore sorpresa del festival sarà la presentazione di una accattivante scelta di brani che faranno parte del loro prossimo album di esordio.

20:00
GABRIELE BELLINI & JMP: un nuovo album “Acoustic Spaces” uscito a luglio, che rappresenta a pieno la completa cattura di un momento bizzarro, fantastico, irripetibile. Il Maestro Gabriele Bellini, presenterà in compagnia degli artefici del progetto JMP (jam movie project), con Claire Briant Nesti (voce soprano) e Michel Agostini (batteria), una versione riletta e inedita di alcuni brani del disco e non mancheranno certo ulteriori e particolari sorprese!

19:15
OPERA: con il loro primo album “La Routa Del Destino” appena uscito a settembre e con gli ottimi e meritatissimi riscontri che stanno via via ottenendo, tornano  nella location che gli ha accolti per la realizzazione del loro primo video ufficiale. Propongono un freschissimo rock metal magicamente cantato in lingua madre. Un mondo poliedrico tutto da scoprire. 

18:30
INSIDE MANKIND: forma e sostanza convivono efficacemente nei vari capitoli di Oikoumene (loro secondo album uscito a inizio anno). Risultato di una ricerca tanto profonda quanto appagante. Il progressive metal che si unisce sapientemente alla lirica, in un fantastico connubio potente e originale!

17:45
PAOLA PELLEGRINI LEXROCK: la legge del rock!! Una prestazione travolgente in occasione del suo debutto discografico ufficiale “Dreams Come True”. Un punk rock hard viscerale, sfrontato e diretto, con il giusto piglio melodico, con riff e ritornelli che martellano in testa e nel petto. 

17:15
SANTA SANGRE: altra grande sorpresa ultimamente aggiunta al cartellone. Un trio devastante che propone un crossover metal di grande impatto, ricco di accattivanti e variegate influenze, con cantato rigorosamente in italiano. Un assaggio in anteprima del loro imminente debut album.

17:00
BUG: un chitarrista visionario, che fa della follia la propria normalità, superando i confini del metal. Il suo primo album solista “Alpha” uscito a gennaio, rappresenta una delle sorprese più particolari, accattivanti e riuscite del 2015.