Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

martedì 11 novembre 2014

ACE FREHLEY - Space Invader

Steamhammer 
A cinque anni dal precedente Anomaly, l'ex ascia storica dei Kiss torna sul mercato con un disco davvero pregevole, fatto di ottime canzoni e virtuosismi degni di un grande chitarrista qual è Ace Frehley. Un mix di hard rock, heavy metal e assoli taglienti, il buon vecchio Ace conosce i gusti dei propri sostentori e non li tradisce con un lavoro gradevole e coerente, ma soprattutto coinvolgente. Nei contenuti non si discosta dagli altri dischi da solista, ma Space Invader ha una maggiore presa, nonché un entusiasmo stratosferico. Già a partire dalla title-track si nota quanta grinta e quanto carisma ci sia nel disco, ma è con pezzi come Gimme a Feelin' e I Wanna Hold You che il brano decolla in modo netto. Ace Frehley è in gran forma ed anche la sua voce graffiante si dimostra appropriata ai contenuti di Space Invader, lavoro complessivamente ben riuscito, dove anche Matt Starr alla batteria e Chris Wyse donano un contributo di spessore. Ottima la produzione, con un suono non eccessimante moderno, ma appropriato. In Space Invader c'è molto dei Kiss, ma è l'anima di Ace Frehley ad emergere ed era ciò che il chitarrista del Bronx desiderava. Gran bel disco, da ascoltare tutto d'un fiato!

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella