Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

lunedì 19 maggio 2014

ETERNAL SILENCE - Raw Poetry

Underground Symphony
Provengono da Varese gli Eternal Silence, dove si sono formati nel 2008 da un idea di Marika “Ophelia” Vanni (voce) e Alberto Cassina (voce e chitarra). Quindi, dopo un primo ep pubblicato un paio di anni fa, giunge il momento del full lenght di debutto, questo Raw Poetry, rilasciato per la nostrana Underground Symphony qualche mese fa. Proprio conoscendo il blasone di quest’etichetta, possiamo farci un’idea del genere di metal che andremo ad ascoltare ed in effetti è con power sinfonico che abbiamo a che fare. In prima istanza ci verrebbe da pensare ad un ambito in cui molto, forse tutto, è stato già detto (o meglio, suonato…) ma va da sé che questi ragazzi qualche idea in più rispetto alla massa ce l’hanno eccome. Innanzitutto è il modo in cui vengono usate le due voci che si discosta dal guazzabuglio di bands di provenienza nordica, quella non lirica ma davvero suadente di Marika e quella arcigna (ma non in growl…) di Alberto.
Anche le soluzioni armoniche, i giri e gli assoli delle chitarre, cosi come le ritmiche robuste, sfruttano in modo originale i clichè del genere e la seconda traccia, la serrata The Day Of Regret preceduta da una lunga intro a cura delle tastiere, ne è eloquente manifesto.Nell’insieme risaltano le virate verso il gothic di December Demise e la ballad Forlon Farewell, ottimamente interpretata da Marika. Se un appunto si può fare, è il suono ipercompresso della batteria che poteva essere migliore e sicuramente avrebbe regalato all’intero album una botta in più. Per il resto musica potente, elegante come la bella copertina e di sicuro interesse per chi è avvezzo al genere…

Voto: 9/10

Salvatore Mazzarella