Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

lunedì 7 aprile 2014

LOST SOCIETY - Terror Hungry

Nuclear Blast
Giungono al secondo disco i Lost Society, un valido gruppo di thrash metal proveniente dalla Finlandia, che si rifà al classico stile californiano, con un occhio di riguardo alla scena europea. Che questa sia una band valida non esiste alcun dubbio, ma è anche vero che da un punto di vista musicale, non aggiunge nulla a quanto del settore sia stato già detto in passato. Tecnicamente Terror Hungry è un disco fresco e valido, nettamente superiore all'esordio Fast Loud Death uscito solo un anno fa e mette in mostro un gruppo rabbioso e dinamico, che ha delle idee, ma che ha ancora delle difficoltà a svilupparle. La personalità ad ogni modo è notevole e mette in luce una personalità precisa. Se nella dinamicità i Lost Terror puntano molto a far rivivere gli esordi di Testament ed Exodus, ma è nella sezione ritmica che emerge chiaramente l'influenza teutonica. Il suono delle chitarra è invece chiaramente Megadeth e questo rimarca come Dave Mustaine sia fonte d'ispirazione per numerose band ancora. Il difetto dei Lost Society è quindi nell'originalità. Il loro è una sorta di best of del thrash metal, che spazia tra Anthrax, Overkill, Metallica, Kreator, Sodom e chi più ne ha più ne metta. Il loro futuro è quindi in loro stessi. Solo la ricerca uno stile più definito e individuale, potrà consentire a questo gruppo di fare il salto di qualità, altrimenti resterà uno dei tanti.

Voto: 7/10

Maurizio Mazzarella