Mazzarella Press Office

EMP 1

domenica 1 dicembre 2013

LUNAR EXPLOSION - Lunar Explosion

Scarlet Records
Gruppo all'esordio quello dei Lunar Explosion, ma già maturo sia da un punto di vista tecnico che compositivo, anche e c'è ancora tanta strada da fare. E' ovviamente un discorso scontatto, riferito ad una band che con il proprio lavoro dal titolo omonimo parte già da un buon punto d'inizio. Impostata la loro identità verso un power metal di matrice melodica, i Lunar Explosion dimostrano una buona personalità sia dal brano di partenza Vasa Warship, nel quale emerge anche l'ottima tecnica del chitarrista Mattia Sisca, che in più frangenti riesce a fare la differenza, vedi l'ottima Karnak, ovvero un intreccio di ritmi e melodie da pelle d'oca, capaci d'incidere e colpire. Ci sono dei buoni presupposti per il futuro dei Lunar Explosion ed il supporto di Mattia Stancioiu, ex Vision Divine e Labyrinth, ha giocato non poco al lavoro della band, che raccoglierà un buon numero di consensi da qui in avanti. Certo è presto per emettere sentenze, siano esse positive e o negative. In fondo Lunar Explosion è solo il primo disco, ma chi ben comincia in genere è già a metà dell'opera. Non possiamo gridare al miracolo, non ci sono i contenuti come facilmente è intuibile, ma si può essere soddisfatti, grazie a canzoni compatti e dalla presa immediata, dietro alle quali si nasconde un velo di complessità, come nel caso della title-track, che nasconde un velato sapore progressive. I Lunar Explosion sono agli inizi ed hanno tanto da dire. Diamogli il tempo di diventare grandi!

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella