ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

EMP 1

Nuovo catalogo Estate - EMP

lunedì 4 novembre 2013

KATAKLYSM - Waiting for the End to Come

Nuclear Blast
Se con Heaven's Venom e Prevail i Kataklysm avevano confermato in modo palpabile il loro spessore artistico, nonché la propria marcata credibilità nel settore, questo eccellente Waiting for the End to Come è la nuova dimostrazione di quando una band possa migliorarsi evolvendosi in modo coerente, elevando ulteriormente il proprio tasso qualitativo sia da un punto di vista tecnico che compositivo. E nel proprio death metal rinvigorito da sfumature melodiche, i Kataklysm riescono a dimostrare come l'arte si incastoni alla perfezione in una band di metal estremo. La cura degli arrangiamenti è da estasi. Ogni particolare non viene mai lasciato al caso, la sintonia tra la sezione ritmica e le chitarre è a dir poco sbalorditiva, come lo è anche la prestazione di Maurizio Iacono dietro al microfono, abile ad echeggiare uno stile scandinavo, ma non troppo, vista l'attitudine in stile Death facile da notare in più d'un frangente. Non è un errore affermare che Waiting for the End to Come sia uno dei migliori album mai composti dai Kataklysm, che mantengono sempre elevato il tasso di coinvolgimento, con classe e maestosità. L'impatto è molto forte e la compattezza va sottobraccio con la versatilità. A tutto questo viene di supporto una produzione sopraffina, che rende merito al lavoro certosino riscontrabile ascoltando l'album nel proprio complesso. C'è poco d'aggiungere: gran bel disco.

Voto: 8,5/10

Maurizio Mazzarella