Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

lunedì 23 settembre 2013

SOIL - Whole

AFM Records
Deludente. Nessun passo in avanti da parte dei Soil, anzi, la voglia provare a raggiungere terre inesplorate, gli ha portare a fare un netto passo indietro. Whole non piace, è un disco che suona commerciale, non rinnega il passato, ma resta comunque un lavoro che punta all'orecchiabilità a scapito della qualità sia essa tecnica o compositiva. Whole non è un disco brutto, ma è è un disco sorpassato. Cerca di mettere insieme rock alternativo e post grunge, facendo solo tanta confusione, ricordando solo i momenti più accessibili di band dello stesso settore che però hanno avuto successo oltre una decina di anni fa. I Soil non rinnegano le proprie radici, ma prendono ponderatamente le distanze dagli esordi, provando ad evolvere quando già fatto con il precedente Picture Perfect quattro anni fa. Tutto è ben confezionato, la produzione è ottima, il suono è moderno e le canzoni sono comunque in possesso di ritornelli che a proprio modo hanno un certo appeal. Alla lunga però Whole stanca ed è il classico disco destinato a prendere la polvere sugli scaffali. 

Voto: 5/10

Maurizio Mazzarella