Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

mercoledì 5 giugno 2013

GLORYFUL - The Warrior's Code

Massacre Records
Ottimo esordio per i teutonici Gloryful, che dopo tre anni di attività ed un Ep alle spalle dal titolo Sedna's Revenge, giungono con questo pregevole The Warrior's Code al proprio debutto sul mercato discografico con un intero disco d'inediti. Il loro sound è un classico heavy metal dalle tinte tradizionali, don diverse sfumature power. C'è una profonda dedizioni nei confronti della scena tedesca ed anche verso quelle band più epiche che hanno fatto la storia del genere, come i Manowar ad esempio, però la forza dei Gloryful è di essere come gli Hammerfall in un certo senso, ovvero influenzati dal passato, ma capaci di condizionare il presente con la propria personalità ed il conseguente spessore artistico. The Warrior's Code infatti, pur avendo contenuti consueti, che non hanno la presunzione di mutare il mondo metal, riescono comunque ad incidere grazie ad una netta freschezza compositiva ed un'esecuzione pregevole da un punto di vista tecnico. C'è infatti dietro una cura maniacale dei particolari, la batteria è una furia e le chitarre sono molto tecniche e di valore. C'è però un fattore da migliorare ed è nell'aspetto lirico, anche lo stesso Johnny la Bomba dietro al microfono sembra non arrivare all'obiettivo e su questo c'è da lavorare. Per il resto, non si può che essere soddisfatti.

Voto: 7/10

Maurizio Mazzarella