ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

EMP 1

Nuovo catalogo Estate - EMP

giovedì 9 maggio 2013

IMMOLATION - Kingdom of Conspiracy

Nuclear Blast

Disco diretto e d'impatto, destinato a non lasciarsi alle spalle un numero consistente di considerazioni. Kingdom of Conspiracy è il classico disco targato Immolation, ciò che la band statunitense voleva fare davvero. Un album estremamente concreto, diretto, capace di mettere in luce i due aspetti migliori degli Immolation: quello estremo e quello tecnico. Per quanto riguarda il primo, c'è tanta rabbia ed aggressività, ma anche una dimensione brutale e crudele, che oggi inquadra in modo preciso lo stato d'animo di questo insieme di musicisti che ben funziona come un insieme di ingranaggi oleati. Per il secondo invece, si nota la buona modulazione delle chitarre, come anche della sezione ritmica, che ben supporta l'intelaiatura complessiva. Due anche le note dolenti: la prima è la voce di Ross Dolan, la seconda la produzione. Il buon Ross Dolan suona bene il basso, ma è sotto tono con le sue corde vocali. Si limita alla normale amministrazione, ma non va mai oltre la consuetudine. Non c'è quella grinta nella sua voce necessaria per coinvolgere. La produzione invece, si dimostra sommaria ed eccessivamente datata. Un po' poco per essere nel nuovo millennio. Kingdom of Conspiracy ha dei buoni brani, ma sembra uscito nei primi anni novanta. Qualcosa quindi in futuro andrà rivisto.

Voto: 6,5/10

Maurizio Mazzarella