ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

Cadaveria VS Necrodeath

domenica 12 maggio 2013

CONCRETE BLOCK - Twilight of the Gods

F.O.A.D. Records

C'è rabbia ed energia nella musica dei Concrete Block, ma anche molta cattiveria ed aggressività. Un aspetto che va a scapito della tecnica, rendendo nel contempo l'idea di quella che complessivamente è la loro proposta. Twilight of the Gods è in lavoro intenso, anche pensato, che però si basa sulla potenza e l'energia. Questo va a scapito della tecnica, che spesso diventa un optional, invece che un elemento portante della loro musica. Quindi viene fuori più l'efficacia della sezione ritmica, che l'incisività delle chitarre. E' un disco diretto, che bada più alla sostanza che alla forma, tralasciando dei particolari importanti. Il primo è l'aspetto della produzione, non all'altezza dello spessore del gruppo, che da un punto di vista compositivo ci sa fare, ma che non è supportata da un suono moderno ed attuale. L'impressione è che sia più un disco live in studio, che un lavoro ben strutturato in fase di registrazione. L'impatto è buono, c'è la giusta compattezza, forse è anche troppo prevedibile e la presa non è immediata. C'è da lavorare.

Voto: 6/10

Maurizio Mazzarella