Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

venerdì 5 aprile 2013

TIMECUT - Things Can Turn Ugly

Valery Records

Sono di Bologna, dove si son formati ad inizio 2004, e sono alla loro terza prova in studio, dopo il precedente omonimo del 2008, che conferma le peculiarità con cui la band s’è presentata al pubblico qualche anno fa. Il loro è un alternative rock abbastanza elaborato, senza dubbio ben suonato grazie alla perizia tecnica di Giampi, Joba e Ste, che prende le mosse da A Perfect Circle, Tools, Quicksand e Nine Inch Nails a loro volta contaminate con l’ attitudine hard di Nirvana ed Alice In Chains. Le composizioni sono ben meditate ma allo stesso tempo orecchiabili, come se fossero pop ad alta gradazione elettrica e comunque con un mood abbastanza oscuro, dark praticamente, costante per tutta la durata del lavoro. Certo è che questo è un genere dove nessuno dei componenti può brillare per singoli virtuosismi ma solo l’insieme, ossia la somma delle loro forze, se assemblato in modo efficace, può produrre buoni risultati e quindi l’esperienza quasi decennale della band gioca bene il suo ruolo. In particolar modo quando ne viene fuori la personalità, la classe e, soprattutto, l’atmosfera avvolgente sprigionata grazie ai predetti fattori combinati alla pesantezza mirata di bassi e chitarre. Sicuramente un disco da consigliare a chi ama questo tipo di metal, non ne resterà deluso!!!    

Voto: 7/10

Salvatore Mazzarella