Mazzarella Press Office

EMP 1

lunedì 8 aprile 2013

SEBASTIAN BACH - ABachalypse Now

Frotniers Records

Ha voluto fare le cose per bene Sebastian Bach ed ha fatto bene, perché ABachalypse Now è davvero un gran bel prodotto, tra l'altro ben confezionato. Dopo un ottimo disco in studio come “Kicking And Screaming”, pubblicare un disco live è stata una saggia decisione, ma mettere sul mercato un'opera anonima, non avrebbe avuto senso. Così il buon Sebastian, ha deciso di selezionare tre degli shows di maggiore spessore del proprio tour recente e li ha confezionati in versione audio e video. Tre sono stati realizzati in DVD, due invece in CD. Quelli alla nostra attenzione, sono i due audio tenuti all'Hellfest 2012 e al Nokia Theater di Los Angeles, sempre nel 2012. Le prestazioni sia dell'ex Skid Row che della band in genere sono ottime, il suono è fedele e si ha una buona impressione di shows intensi che sanno ben coinvolgere. Anche se le scalette sono omogenee, non ci si annoia mai ed è la grinta di Bach il vero punto di forza di questo prodotto, che francamente, è da considerare come un vero appuntamento con la storia, da non trascurare. Si spazia verso la carriera solista di Sebastian Bach, ma consapevolmente, sono i brani con gli Skid Row che più infiammano la folla e per questo, sono sempre presenti nei suoi concerti e nel complesso, risultano i momenti di maggiore spessore sia per qualità che per tasso di coinvolgimento, parliamo ovviamente dei pezzi storici, come 18 & Live, Slave To the Grind e Big Guns su tutti. ABachalypse Now è un'opera completa, ben fatta, che può piacere sia ai fans dell'artista, che a chi si avvicina anche per la prima volta ad un cantante completo, di notevole qualità e spessore artistico. Un'opera che non può mancare nelle collezioni di chi ama la musica rock.

Voto: 8/10

Maurizio Mazzarella