Mazzarella Press Office

EMP 1

domenica 7 aprile 2013

GAMMA RAY - Master of Confusion EP

earMUSIC

Sono passati tre anni da To The Metal ed è quindi tempo di un nuovo disco per i Gamma Ray, ma prima di arrivare a questo, ecco giungere sul mercato un succulento EP, fatto di due brani inediti, due cover e ben quattro brani dal vivo registrati tutti in quel di Bochum. Andando nel pratico, non c'è nulla che possa essere considerato innovativo, ne differente rispetto a quando prodotto dai Gamma Ray nel proprio passato recente. Il che può essere positivo, perché il fan più accanito sa già cosa trovarsi di fronte, ma anche negativo, perché fondamentalmente, non c'è nulla di stravolgente. Master of Confusion ed Empire of the Undead sono due brani ottimi, suonati con astuzia tecnica ed una grandissima rapidità. Brani che tanti anni fa avrebbero fatto gridare al miracolo, ma che oggi sono fondamentalmente prevedibili dalla penna di Kay Hansen. Il gruppo appare ispirato ed in buona forma, ma è consapevole di aver preso una strada e difficilmente la cambierà senza sapere ciò che può trovare. Death or Glory degli Holocaust vede i Gamma Ray diventare più aggressivi e ruvidi del solito e questo in fondo può essere una novità, mentre con Lost Angels degli Sweet sembra che il combo tedesco si stia divertendo e questo porta una ventata di aria fresca. Per quanto riguarda i brani live,  sempre un piacere sentire i Gamma Ray dal vivo, ma sono quattro pezzi, che se pur ben eseguiti, non hanno alcun senso vista la recente pubblicazione di Skeletons & Majesties Live. Aspettiamo ad ogni modo con ansia il nuovo disco per poter dare un giudizio completo.

Voto: 6,5/10

Maurizio Mazzarella