Mazzarella Press Office

EMP 1

venerdì 12 aprile 2013

Fiera Internazionale della Musica il 25 e 26 Maggio


Al FIM sarà presente tutto il meglio della musica progressive su un unico grande palcoscenico che verrà calcato da nomi storici dell’art rock italiano e internazionale grazie al Festival Riviera Prog: l’evento dedicato esclusivamente a tutto il rock progressive di qualità.

Sabato 25 maggio 
Si va da CLAUDIO SIMONETTI, in concerto dalle ore 23.00, con il suo Horror Project che presenta le celebri colonne sonore composte in oltre trent’anni di sodalizio artistico con Dario Argento, ai The TRIP di Joe Vescovi e Furio Chirico, autentica istituzione del rock italiano e pionieri del rock sinfonico e progressivo apprezzato in tutto il mondo grazie alla loro musica impressionistica.
A partire dalle ore 20.30 potremo inoltre assistere all’esibizione dei DELIRIUM, lo storico gruppo che fu di Ivano Fossati fondato negli anni ’70, e che oggi ha pubblicato, grazie all'apporto produttivo dalla casa discografica Black Widow Records, il Cd/DVD antologico ‘Il Viaggio Continua: La Storia 1970-2010’ oltre all’ottimo album “Il nome del Vento” registrato negli studi MAIA di Genova.  
Un altro gruppo storico  pronto a farci emozionare è quello dei Biglietto per l’Inferno, oggi ricostituitosi con alcuni dei vecchi elementi e con un nuovo nome, BIGLIETTO PER L’INFERNO.Folk, che sta a suggellare la maturazione musicale del gruppo. 
Nel pomeriggio, dalle 15.00 troveremo anche i FLOWER FLESH di Albenga che avranno l’onore di aprire il festival presentando i brani tratti dal loro primo album “Duck in the box”, LA COSCIENZA di ZENO, progressive band nata nel 2007 a Genova, e i toscani GOAD, sulle scene da oltre 30 anni e caratterizzati da scenari solenni e sonorità classiche e dark tra Lovecraft ed Edgar Allan Poe..

Domenica 26 maggio
Tra i nomi di punta della seconda giornata della Fiera Internazionale della Musica troviamo i LATTEMIELE - storico gruppo del progressive sinfonico italiano nato nel 1971 ed oggi attivo con la formazione composta da Oliviero Lacagnina, Alfio Vitanza (già drummer dei New Trolls), Marcello Dellacasa e Massimo Gori - e la celebre band di Bambi Fossati, i GARYBALDI,  riunitisi in una nuova spettacolare formazione guidata dallo storico batterista Maurizio Cassinelli. Dalle 17.50 potremo assistere allo spettacolo, de IL TEMPIO DELLE CLESSIDRE, gruppo genovese, reduce dai successi in USA e Korea, che fa dell’impatto sonoro, delle partiture, degli studi e delle ricerche timbriche il suo punto di forza e singolarità. 
Nel pomeriggio, a partire dalle 16.50 si esibiranno, con il loro rock sinfonico che si ispira tra gli altri ai Camel e  Genesis, anche i coinvolgenti progster savonesi IL CERCHIO D’ORO, poi  la G. C. NERI Band con una coinvolgente miscela di musica prog, psichedelica ed etnica dalle 15.55, ed infine la ricchezza di ispirazioni e richiami dei giovani e brillanti fiorentini LE PORTE NON APERTE che da poco hanno esordito col loro primo album, dalle ore 15.00.