Mazzarella Press Office

EMP 1

venerdì 12 aprile 2013

AA. VV. - Artisti vari risuonano i FRIGIDAIRE TANGO

Go Down

Constatiamo davvero con piacere, in questo periodo di crisi conclamata, quanto la nostrana Go Down Records sia prolifica, coraggiosa ma, opportunamente, sempre attenta e lucida nella scelta dei prodotti da pubblicare… Dopo il bel live dei Karma To Burn e l’ottimo Kani entrambi appena recensiti sulle nostre pagine, cambiamo completamente genere e parliamo di questo lavoro che ha del sensazionale e merita davvero tanta attenzione, che speriamo arrivi anche da canali più quotati del “circuito” webzine. Il titolo l’avete letto quindi possiamo subito passare a dirvi che i Frigidaire Tango sono una delle band più raffinate e di punta della new wave italiana degli anni ‘80, caratterizzata da un esistenza particolarmente tormentata che l’ha portata allo scioglimento nel 1986 ed alla susseguente reunion nel 2008, a seguito del rinnovato interesse nei confronti della stessa. Semplicemente leggendo la rosa degli artisti che hanno partecipato a questo tributo, si può capire quanto i Frigidaire Tango siano importanti e rispettati anche dai colleghi stessi. C’è il meglio della scena rock/wave/alternative nazionale a rendere omaggio al gruppo veneto ed è davvero questione di gusti la scelta delle migliori rielaborazioni presenti in questo cd, perché ognuno dei partecipanti ha davvero dato il meglio per entrare in sintonia con quello che era il mood originale dei brani pur non snaturando la propria identità… Tra i tanti come non citare la presenza del grande Giorgio Canali (CCCP, CSI, ecc…) proprio in apertura, Federico Fiumani ed i suoi Diaframma, gli Adam Carpet dell’ex Timoria Diego Galeri, gli Ojm e tanti altri !!!  In silenzio e senza tanto clamore ne è venuto fuori un disco meritevole della massima attenzione da parte di tutti i cultori più preparati…

Voto: 9/10

Salvatore Mazzarella