ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

EMP 1

mercoledì 13 marzo 2013

E' morto Clive Burr, addio al batterista degli Iron Maiden


Un nuovo lutto colpisce il mondo dell'heavy metal: è notizia di oggi la scomparsa di Clive Burr, 56enne ex batterista dei leggendari Iron Maiden. A darne la notizia sono proprio i membri del gruppo inglese in un comunicato:

"Siamo terribilmente tristi nell'annunciare che purtroppo Clive Burr è morto la scorsa notte. Erano ormai molti anni che il suo stato di salute non era dei migliori dopo che gli venne diagnosticata la Sclerosi Multipla. E' mancato nel sonno, pacificamente, a casa sua"

Queste le parole di Steve Harris: "E' una notizia terribilmente triste. Clive è stato un nostro amico per molto tempo. Era una persona meravigliosa e un batterista strabiliante, che ha contribuito in maniera importantissima alla nascita e all'evoluzione degli Iron Maiden. E' un giorno triste per tutti noi e per il mondo della musica tutto. I nostri pensieri e le nostre condoglianze vanno alla sua compagnia Mimi e alla sua famiglia".

Bruce Dickinson: "Ho incontrato Clive per la prima volta quando ha lasciato i Samson per passare agli Iron Maiden. Era una persona meravigliosa e un uomo che ha davvero vissuto la propria vita al massimo. Anche durante i giorni più scuri della sua malattia, Clive non ha mai perso il proprio senso dell'humour e la sua irriverenza."

Proprio li Iron Maiden nel 2002 hanno creato il "Clive Burr MS Trust Fund, a beneficio di Clive Burr.

Fonte: Metal.it