ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

EMP 1

martedì 26 marzo 2013

ASTAROTH - The End of Silence

She Wolf Records

Gli Astaroth sono un gruppo di culto del metal italiano, in particolare della scena tradizionale. Sono il classico gruppo che negli anni ottanta è stato sempre sul punto di decollare, senza mai trovare il giusto supporto discografico adeguato. Formatisi nei primi anni ottanta, in meno di dieci anni hanno dato vita ad una cosa come cinque demo ed un Ep. Poi il lungo silenzio, dal 1988 sino ad oggi, quando viene dato alle stampe questo discreto The End of Silence, un disco che c'inquadra in modo soddisfacente quello che era ed è ancora oggi il concetto di musica degli Astaroth, che in effetti sono rimasti con la mente saldamente ancorata agli anni ottanta. Improntato sulle vicissitudine dell'antica roma, un po' come accade per i Centvrion, gli Astaroth hanno realizzato un album di un heavy speed metal, che ricorda molto sia i Saxon che i primi Maiden, con forti echi della nostra scena che negli anni ottanta andava per la maggiore, anche se la forza di questo progetto, è nella personalità di un gruppo, che ha un marchio di fabbrica e che all'epoca poteva fungere anche da punto di riferimento. L'unico neo è nella produzione un po' datata, ma per il resto, risulta un lavoro gradevole, se pur non capace di lasciare un segno indelebile, ma comunque tangibile. 

Voto: 7/10

Maurizio Mazzarella