ANSA

Mazzarella Press Office

Cerca nel blog

EMP 1

mercoledì 2 gennaio 2013

PAGAN ALTAR - The Lords of Hypocrisy

Cruz del Sur Music

I Pagan Altar sono un gruppo inglese, che da del doom il proprio credo musicale. Attivi da trentaquattro anni, sono giunti al debutto verso la fine degli anni ottanta con Volume 1. Per attendere il capitolo successivo ci sono voluti sei anni, ma ne è valsa la pena, perché The Lords of Hypocrisy è un vero e proprio capolavoro del settore. A poco meno di dieci anni di distanza, la Cruz del Sur Music lo ristampa e lo ripropone a pubblico ed addetti ai lavori con una nuova resa sonora. Il disco suona molto più attuale ed è ben più accessibile rispetto alla registrazione originale e si nota uno stile molto più datato ed ancorato alla tradizione. The Lords of Hypocrisy è un buon lavoro, ben suonato, che ben amalgama momenti dinamici, ad altri più oscuri e crepuscolare. La tecnica della band è buona, in particolare le chitarre emergono immediatamente. Il cantante Terry Jones è praticamente un clone di Ozzy e questo li fa somigliare in modo netto ai Black Sabbath della prima ora. Diciamo che è un disco che merita questo nel complesso può anche bastare.

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella