Mazzarella Press Office

EMP 1

martedì 25 settembre 2012

WITCHCRAFT - Legend

Nuclear Blast
Bravi, bravi davvero questi Witchcraft, una band che se vogliamo non scopre nulla di nuovo da un punto di vista musicale, ma che strumenti alla mano, ci sa favvero fare ed è capace di comporre davvero della buona musica, facendoci riassaporare il piacere di generi datati, ma che nel tempo non hai mai perso il loro fascino, anzi, semmai l'anno aumentato. Provenienti dalla Svezia e sulle scene da una cosa come dodici anni circa, questo Legend è il loro quarto album in studio, che giunge a cinque anni di distanza dal precedente The Alchemist. Un lasso di tempo piuttosto lungo, ma dovuto al cambio dei molti cambi di formazione basata prevalentemente sull'estro e l'inventiva del bassista Ola Henriksson e del ritrovato cantante Magnus Pelander. Poi ci pensano i due nuovi chitarristi Tom Jondelius e Simon Solomon a sancire una sorta di cambio di marcia assolutamentere determinante per lo spessore compositivo del gruppo e del disco stesso. Legendo è un lavoro di qualità, impostato di buone canzoni e sulla classe e la preparazione tecnica del gruppo scandinavo. Musicalmente si viaggia tra il doom, lo stoner, il rock psichedelico ed un hard rock settaniano. Buona anche la produzione, adeguata al punto giusto ai contenuti di Legend. Gran per disco. Davvero.

Voto. 7,5/10

Maurizio Mazzarella