Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

lunedì 24 settembre 2012

SUTURE - Skeletal Vortex

Soulflesh Collector Records
I Suture sono della Louisiana e hanno realizzato nel 2002 l'album “Carnivorous Urge to Kill”, il quale raggiunse diverse ristampe, poi sempre tutte esaurite. La cosa ha aumentato la reputazione della band, la quale ha continuato a incidere altre cose, ma di piccola portata. La storia dei Suture è costellata di difficoltà, soprattutto per i continui cambi di formazione (oltre ad un componente morto in un incidente). Ora la Soulflesh Collector Records ha deciso di rieditare il secondo lavoro, cioè "Skeletal Vortex", l'album è del 2008 e rivela un'atmosfera dannatamente cupa, la quale riprende un death metal in stile anni '90 invischiato in trame estreme, crude e a tratti intricate. Brutal death metal, ma con un sound scarnificato e messo in piedi da chitarre feroci, affilate, non prive di tecnica ma non per questo manchevoli di violenza pura. Tutto senza troppi compromessi, ma l'atteggiamento devastante dei Suture è parzialmente controbilanciato da una ragionevole buona dose di melodie tutte truci e crudeli, ovviamente. A tratti la band rivela l'intercessione dei Morbid Angel, ma soprattutto dei Suffocation eppure l'ascolto svela una band con la propria personalità e un sound spaventosamente devastante e comunque interessante.
 
Voto: 7,5/10
 
Alberto Vitale