Mazzarella Press Office

EMP 1

sabato 15 settembre 2012

IN-SIGHT - From The Depths

Logic(il)logic Records
Vengono dalla città di Como gli In-Sight, combo attivo da dieci anni esatti, che con questo nuovo ed eccellentre From The Depths, giunge alla pubblicazione del proprio terzo lavoro in studio, facendo ritorno sul mercato discografico a distanza di cinque anni dal precedente Endorsed By Hate. Da un punto di vista musicale, si asstestano come genere nel death metal di matrice melodica, richiamando nello stile gruppi come Soilwork, In Flames e Dark Tranquillity, ispirandosi anche ai nostrani Lacuna Coil, visto il mix di voci maschili e femminili che pone di fronte l'incisivo Andrea alla brava ed ispirata Emanuela. Da un punto di vista tecnico ci troviamo di fronte ad un buon lavoro, il combo lombardo riesce a fondere bene con intelligenza la potenza alla melodia, ponendo allo stesso piano l'intensità e l'ispirazione. Le chitarre sembrano ben modulate, ma è la sezione ritmica ad assumere un ruolo di primo piano, soprattutto la batteria picchia duro e dona ad ogni componimento una forza che va oltre ogni natura. Il passo in avanti e l'evoluzione rispetto al passato appaiono chiare ed evidente, il gruppo riesce a creare un appeal moderno ed attuale senza mai rinnegare gli insegnamenti del passato. Le strutture e gli arrangiamenti non sono complessi, ma nell'essenzialità riescono a colpire. From The Depths è un lavoro compatto, che ha un impatto molto forte e che si fa apprezzare sin da subito. Da produzione è discreta, ma un suono più pulito avrebbe giovato maggiormente alla musica di un gruppo che ha le potenzialità per raggiungere livelli elevati.

Voto: 7/10

Maurizio Mazzarella