Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

martedì 6 marzo 2012

MAD MAZE - Frames Of Alienation

Punishment 18 Records

Gruppo davvero interessante questo dei nostrani Mad Maze, proveniente dalla città di Modena ed attivo sulle scene da circa due anni. Questo discreto Frames Of Alienation, edito dalla Punishment 18 Records, rappresenta il loro esordio sul mercato discografico e giunge dopo la pubblicazione dell'Ep No Time Left... dato alle stampe nel 2010. Da un punto di vista strettamente musicale, i Mad Maze suonano un purissimo thash metal, identificabile nella classica scena della Bay Area. I punti di riferimento principali dei Mad Maze sono i classici Megadeath, Testamente, Exodus, Forbidden, Nuclear Assault e Metallica, ma direi anche spostandoci verso il lato opposto degli Stati Uniti d'America, gruppi come Anthrax ed Overkill. Detto questo, possiamo dire che i Mad Maze suonano con tanta passione e voglia di far bene e ricordano in palese anche gli Extrema del primissimo lavoro in studio. Messuna pretesa di cambiare il mondo, ma solo fare quello che più piace al gruppo e lo fanno davvero bene perché  Frames Of Alienation è un disco sincero ed onesto, che piace e colpisce solo grazie alla propria semplicità. Tecnicamente i Mad Maze sono dei bravi musicisti e lo dimostrano in modo efficace si questo Frames Of Alienation, grazie a chitarre taglienti, ruvidi ed incisive, supportate da una sezione ritmica ruvida e robusta, ma anche martellante e massacrande, dosata con un equilibrio intelligente. Piace di Frames Of Alienation anche la produzione, davvero eccellente, capace di donare ad ogni brano un suono molto moderno ed attuale. I brani sono compatti, hanno un impatto molto forte e la presa è immediata, nonostante il tutto sia assestato su arrangiamenti complessi e ben articolati, oltre che struttarati impeccabilmente. Giusto sostenere sempre il metallo italiano, giusto sostenere sempre la buona musica. Frames Of Alienation è un gran bel disco di sano e puro thrash metal, se amate questo genere vi consiglio di vivamente di farlo vostro. I Mad Maze hanno un'identità precisa, hanno una buona personalità e pur non essendo eccessivamente originali, faranno certamente molta strada, perché sono bravi e suonano con passione.

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella