Mazzarella Press Office

EMP 1

martedì 20 marzo 2012

FOMENTO - To Persevere Is Diabolical

Coroner Records

I Fomento sono una piacevole sorpresa del metallo nostrano. Attivo da circa sette anni giungono con la pubblicazione di questo pregevole To Persevere Is Diabolical, edito per la Coroner Records, alla pubblicazione del proprio secondo lavoro in studio, facendo ritorno sul mercato discografico a circa tre anni dal disco d'esordio Either Caesar or Nothing. Da un punto di vista musicale, il gruppo romano suona un massiccio thrash metal, quasi ai limite del metalcore, puntando su uno stile che tende la mano al classico sound made in Germany, con i Sodom tra i principali riferimenti, come anche a sonorità tipicamente americante, spaziando tra Slayer, Pantera, Hatebreed, Machine Head e direi anche Cannibal Corpse. Il disco per farla breve è davvero buono, è certamente un passo in avanti rispetto al disco d'esordio, perché ci mostra una band più solida, nettamente più matura ed anche maggiormente consapevole dei propri mezzi. I Fomento concentranto tutta la propria forza nella violenza e nell'aggressività, per questo To Persevere Is Diabolical è un disco d'impatto, che piace proprio per la capacità di trasmettere grande grinta ed uno straordinario carisma. Spicca in modo palese la prova del cantante Marco Krasinski, che nel disco si occupa anche del basso, ma anche della batteria di Umberto Maliziotti, un autentico massacro. Sono da rimarcare anche le chitarre, con Tommy Aurizzi e Fabrizio Damiani che formano un discreta sinergia, senza puntare sulla tecnica, ma sull'impatto, che è davvero fortissimo. La produzione è molto buona, il suono è moderno ed attuale, da questo punto di vista non si poteva pretendere di più. Sosteniamo la buona musica, sosteniamo il metallo italiano, sosteniamo questi bravi Fomento.

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella