Mazzarella Press Office

EMP 1

venerdì 16 marzo 2012

EXPLORER - Sober Deserve to Die!!!

Moonlight Records

Bravi davvero questi Explorer ed anche davvero interessanti. Provenienti dalla città di Reggio Emilia, sono attivi dal 2004 e dopo la pubblicazione di un demo, un EP ed uno split album, giungono con questo discreto Sober Deserve to Die!!! alla pubblicazione del proprio primo lavoro in studio grazie al support della Moonlight Records. Da un punto di vista musicale, suonano un eccellente speed/thrash metal, ispirato ai primissimi Metallica, come anche ai primi lavori dei Megadeth, ma in loro si notato anche diversi punti in comune con i tedeschi Tankard e non solo per le tematiche relative ai loro testi improntate sull'alcol, il sesso, la corruzione e le problematiche della società, poi c'è un'impronta tipica dei Motorhead che onestamente non quasta mai. Sober Deserve to Die!!! è un buon disco, che certamente non porterà nulla di innovativo, ma che non ha certamente la pretesa di farlo. E un album piacevole, coinvolgente e trascinante, ma anche colmo di spunti tecnici di vibrante interesse. Per questo infatti, è doveroso elogiare il chitarrista Jek, autore di una prova davvero discreta. Buona la personalità, buone anche le canzoni, dotate di un impatto molto forte, oltre che di una presa immediata. La tecnica del gruppo buona, anche la sezione ritmica è davvero rispettabile, ma è nella grinta e nel carisma il punto di forza degli Explorer. Discreta infine la produzione, non perfetta, ma adatta allo stile della band emiliata. Sostenete il metallo italiano, sostenete gli Explorer, ne vale davvero la pena.

Voto: 7/10

Maurizio Mazzarella